Atti del Congresso Internazionale Botanico Tenuto in Firenze Nel Mese di Maggio 1874 (Classic Reprint)

Scaricare Atti del Congresso Internazionale Botanico Tenuto in Firenze Nel Mese di Maggio 1874 (Classic Reprint) Gratis

Excerpt from Atti del Congresso Internazionale Botanico Tenuto costruiti in Firenze Nel Mese vittoria Maggio 1874

Grande fu il volume dei Botanici e dei cultori delle scienze il quale rispondendo con islancio ed con amore al sentimentale invito della nostra Società. Intervennero al nostro Congresso e tale forse da superare quello di quanti altri Congressi Internazionali bo tanici erano stati fatti dal primo di essi fino allora. Altri Bo tanici espressero il dispiacere loro di non poter venire o per avanzata età o per incomodi di salute o every motivi di famiglia; qualche però vi presero nasce da lontano con famose lavori che si vedono negli Atti che attualmente si pubblicano. Da qualunque parte di Europa, dalla Grecia e dalla Sicilia sino di là. Dal Circolo polare sulle spiagge del Mar glaciale, come dall'afi'rica, dal l'america, e fin dalla Nuova Olanda si videro qui accorrere gli uomini più illustri e benemeriti della scienza, rappresentanti i Governi di tutte le nazioni civili, le Accademie e le Società scientifiche più illustri, le Università. E i Giardini botanici, e stringersi e a? 'ratellarsi insieme, dimentichi perfino di ogni qua lunque gara 0 rancore di paese o di razza. È pur notabile come ogni classe di Botanici e di Orticultori sia stata rappresentata nel nostro Congresso, per cui accanto ai Presidenti della Società. Reale e della Società Linneana di Londra, ai Soci dell'istituto di Francia, delle R. Accademie di Pietroburgo, di Berlino, di Stoccolma, di Vienna, di Monaco, di Brusselle e via dicendo, ai Professori delle pm cospicue Università, ai Direttori dei Giar dini botanici, sedevano 1'arcivescovo di Calocsa e Bacs, il Ve scovo di Limerick, un colonnello dell'esercito francese, i Mecenati della scienza, i viaggiatori botanici, gli orticultori, gli amatori della botanica ecc. Ma più che per il numero e per la varietà. Degli studi degli uomini dotti intervenuti, il Congresso botanico mondiale di Firenze si distinse per la grande celebrità. Di molti dei suoi componenti, e per la importanza ed utilità. Dei suoi lavori. Della prima fanno fede i nomi, che figurano nel l'elenco dei componenti il nostro Congresso, degli uomini sommi nella Anatomia, nella Fisiologia, nella Geografia botanica, nella Paleontologia vegetale, durante la Botanica sistematica ein qualsivoglia gli altri rami ancora oggi scienza, tanto pura come nelle sue diverse attinenze all'orticultura, alla Medicina, alle Industrie e via vittoria cendo. Per la qual cosa il Consiglio dirigente la nostra Società ebbe il dispiacere di non poter comprendere nel volume dei Vi cc, -presidenti, quantunque ne fossero stati nominati non meno vittoria trentatre, molti dei botanici illustri intervenuti al nostro Con gresso, meritevoli every ogni rispetto di quella onorificenza. Quanto poi il Congresso nostro sia condizione importante ed utile alla scienza, meglio che dalle mie parole si rileverà dalla presente pubblica zione dei suoi Atti, mostrando questi come nessun ramo della scienza e delle sue applicazioni sia rimasto estraneo ai lavori ed alle discussioni dei dotti che presero parte al Congresso me desimo ed quanta luce da esse ne sia venuta alla Botanica. La quantità. Dei lavori fu anche tanta che non bastarono nel modo che tre adu hauze stabilite, per quanto queste fossero state lunghissime, per presentarli e discuterli, ma fu necessario di fare una singola quarta adunanza e ove ne sarebbe dovuta compiere anche una quinta qualora non ne fosse mancato il tempo. Per nel modo gna quali cose fu reputato con veniente non solo di aprire un registro e di fare una perga mena nei quali gli illustri convenuti apposero il nome loro e la loro qualità, ciononostante di mettere ancora nella Sala dell'erbario Webb, dove furono tenute le adunanze, una lapide commemorativa del Congresso medesimo, essendo stato questo per ogni relativamente, come non dubitiamo il quale sarà. Considerato anche nel futuro, un av venimento memorabile nella storia scientifica del nostro paese.


Categoria: Testi di formazione e consultazione

Dettagli

Editore

Forgotten Books

Lingua

Italiano

ISBN

9780260910721

Pubblicazione

2017-11

Autore

Società Toscana di Orticultura

6 commenti per "Atti del Congresso Internazionale Botanico Tenuto in Firenze Nel Mese di Maggio 1874 (Classic Reprint)"

  1. avatar1

    Luca Milani

    GRAZIE!

  2. avatar2

    Matteo Carletti

    Molto bene l'ho trovato! il prossimo fine settimana inizio a leggerlo :)

  3. avatar3

    Anabele

    Come viene scaricato? Non riesco a trovarlo :S

  4. avatar4

    Andrea Caccini

    Facile da scaricare, ma un po 'fastidioso da registrare ...

  5. avatar5

    Antonella Parisi

    Mi è piaciuto molto questo libro, lo consiglio a tutti!

  6. avatar6

    Romeo

    L'ho avuto fisicamente molto tempo fa e l'ho perso, volevo rileggerlo ma non volevo pagare di nuovo. Grazie!

Aggiungi un commento

Tags:

Scaricare Atti del Congresso Internazionale Botanico Tenuto in Firenze Nel Mese di Maggio 1874 (Classic Reprint), Atti del Congresso Internazionale Botanico Tenuto in Firenze Nel Mese di Maggio 1874 (Classic Reprint) epub gratis, Atti del Congresso Internazionale Botanico Tenuto in Firenze Nel Mese di Maggio 1874 (Classic Reprint) pdf gratis, Atti del Congresso Internazionale Botanico Tenuto in Firenze Nel Mese di Maggio 1874 (Classic Reprint) ebook gratis, Atti del Congresso Internazionale Botanico Tenuto in Firenze Nel Mese di Maggio 1874 (Classic Reprint) online gratis