Shana - La Rosa del Masisabal

Scaricare Shana - La Rosa del Masisabal Gratis

Rifacimento in chiave fantascientifica e fantasy del romanzo successo Emilio Salgari La Rosa del Dong-Giang. Siamo sul pianeta Kotai, di giorno illuminato da due soli e di notte da tre lune. Due Imperi si fronteggiano. Quello krenusiano e quello meghariano. L’esercito meghariano a Carthago, città del suo impero, riceve una sonante sconfitta. Benchè il rapporto numerico tra i due eserciti sia notevolmente a favore dei meghariani, questi vengono sconfitti in quanto i krenusiani in battaglia si servono di guerrieri invisibili, anime di defunti riportate in vita per combattere. In questo contesto si dipana la storia d’amore tra Shana, una singola giovane e bellissima meghariana, innamorata di Tencotlan, guerriero krenusiano e Sciahabarim, marito di Shana e complessivo dell’esercito meghariano. La storia d’amore di Shana l’apprendiamo dalla sua stessa viva voce: Tre anni or sono a Carthago incontrai un giovane krenusiano successo nome Tencotlan, bello, acuto, prode. I nostri cuori ben presto parlarono: io l'amai ed egli mi amò, ma di un amore immenso, di un amore di cui tu non potrai mai disporre una idea. Quella felicità durò tre lune, in aggiunta fu bruscamente spezzata. Tencotlan era stato richiamato osservando la patria assieme all'ambasciata ed fu necessario separarci. Sulla tomba di mia madre ci giurammo eterno amore: io gli giurai di conservarmi sua ed egli di ritornare un giorno per farmi felice per sempre. Un giorno mio padre, che nutriva un odio violento contro la razza krenusiana, mi intercettò una lettera di Tencotlan e da quel giorno la mia felicità fu infranta. Sciahabarim da lungo tempo ambiva di avermi e mio padre, il quale teneva molto a compiacerlo mi vendette come schiava, convinto che la mia nuova condizione avrebbe sradicato dal mio cuore l'amore che mi univa al krenusiano. Invano pregai, invano piansi, invano dissi all'uno che sarebbe stato come uccidermi trascinarmi lontana da Carthago e all'altro che mi sarebbe stato impossibile amarlo o come padrone o come sposo, perché il mio cuore ormai lo possedeva un altro uomo e che questi un giorno sarebbe ritornato. E invano dissi che avevo ormai giurato sulla tomba della mia defunta madre, di conservarmi fedele al mio Tencotlan. Una sera mi strapparono dalla mia stanza, mi trassero a forza su di un veliero volante e di mattina mi trovai qui, schiava di Sciahabarim, che mi aveva comperato per quaranta bottoni d'oro. Credetti di morire, ciononostante così non avvenne. Sciahabarim mi violentò ripetutamente, non risparmiandomi nulla delle sue voglie lussuriose, poi, per poco a poco si innamorò di me ed mi sposò, contro la mia volontà. Sperava con queste caratteristiche di volgere a suo favore la situazione. Mi sentii consumare a moderatamente a poco, sentii partirsene le mie forze, passare sempre più lento il succo vitale, ammalai, ciononostante vissi. Tencotlan mi aveva promesso di ritornare ed io non volevo perire senza prima averlo veduto, fosse pure per un sol minuto, per un solo istante. Quanti tormenti, o mia Mia, in questi due anni! Ho contato i mesi, i giorni, le ore, i minuti, lottando estremamente per non venire spenta prima del suo ritorno ed ora in qual modo lo rivedo!... Shana ritrova Tencotlan, ma dovrà superare mille prove ed avversità prima di veder trionfare il suo amore.


Categoria: Azione e avventura

Dettagli

Editore

Independently published

Lingua

Italiano

ISBN

9781973263425

Pubblicazione

2017-11

Autore

Eleanor LeJune

6 commenti per "Shana - La Rosa del Masisabal"

  1. avatar1

    Luca Milani

    GRAZIE!

  2. avatar2

    Matteo Carletti

    Molto bene l'ho trovato! il prossimo fine settimana inizio a leggerlo :)

  3. avatar3

    Anabele

    Come viene scaricato? Non riesco a trovarlo :S

  4. avatar4

    Andrea Caccini

    Facile da scaricare, ma un po 'fastidioso da registrare ...

  5. avatar5

    Antonella Parisi

    Mi è piaciuto molto questo libro, lo consiglio a tutti!

  6. avatar6

    Romeo

    L'ho avuto fisicamente molto tempo fa e l'ho perso, volevo rileggerlo ma non volevo pagare di nuovo. Grazie!

Aggiungi un commento

Tags:

Scaricare Shana - La Rosa del Masisabal, Shana - La Rosa del Masisabal epub gratis, Shana - La Rosa del Masisabal pdf gratis, Shana - La Rosa del Masisabal ebook gratis, Shana - La Rosa del Masisabal online gratis