Le Mie Prigioni: La Trappola

Scaricare Le Mie Prigioni: La Trappola Gratis

Una singola misteriosa droga da duemila anni si sta diffondendo in segreto tra il genere umano. Messa in giro da Gesù Cristo attraverso i suoi discepoli, era stata progettata perché portasse l'uomo alla propria estinzione nel giro vittoria due mila anni ed con l'arrivo del 2012, lo scopo di questa droga sarebbe venuto verso compimento. Il 2012 sarebbe stata la fine del mondo, come predetto dal calendario Maya, anno dove l'ultimo uomo sulla spazio, l'unica speranza rimasta, l'unico che ancora avrebbe potuto in extremis invertire il destino del mondo, sarebbe stato contaminato da questa droga, che avrebbe aspirante l'umanità an un procedimento di estinzione irreversibile il quale non l’avrebbe fatta sopravvivere alla guerra nucleare imminente. Una improvvisa chiamata vittoria mia madre mi farà correre a casa dei miei, dove li troverò assieme a mio fratello contaminati da quella "roba", di cui per la prima volta nella mia vita ne verrò verso conoscenza anche se rimarrà sempre un mistero irrisolto di cosa realmente si trattasse. "Roba" che sottile ad oggi ci aveva risparmiati, eravamo una dinastia dei felice io ed i miei genitori, vedevamo il quale eravamo diversi, gli unici ad essere sopravvissuti, ignari, avevamo vissuto fin attualmente circondati da questa "roba" che aveva contaminato il resto dell'umanità, senza essere in grado di scalfirci, ma oramai era rimasto solo io. Anche se per loro era ormai troppo tardi, i miei genitori mi programmarono attraverso i fumi di quella "roba" perché almeno io raggiungessi la salvezza, mi guidarono nella mente attraverso una via di fuga verso una terra lontana dove i pochi sopravvissuti sani si sarebbero incontrati per dare un nuovo inizio per l'umanità, una terra misteriosa dove questa "roba" non sarebbe mai arrivata né la guerra l’avrebbe raggiunta. Una sera di dicembre difronte al computer portatile di casa mia improvvisamente un'immagine balenò nella mia mente, ricominciai a ricordare gli eventi di quel giorno in casa dei miei genitori, via che riaffiorano. Inizierà così una fuga da Roma verso l’Inghilterra per salvarmi da questa "roba", seguendo tutto quello che i miei genitori mi avevano detto, guidato da la registrazione delle loro voci nella mia testa. Raggiunta Londra fui in grado di scoprire quale fosse la mia prossima mossa, quella terra lontana e segreta dove avrei dovuto trovare riparo. Finito in galera, cominciai ad avere dubbi di essere stato ingannato e a fiutare il coinvolgimento dei servizi segreti britannici dietro a questa faccenda ed quella misteriosa droga il quale sarebbe dovuta essere niente di più che una singola sostanza segreta usata every farmi il lavaggio del cervello. Tornato a Roma cercai di andare verso fondo a questa storia, anche se in realtà tutto sembrava come in alcun modo fosse accaduto, con il mancato invito alla Abitazione Bianca avrà inizio la mia vendetta: trovare una singola pistola, come mi era stato chiesto per esaminare la mia missione eppure stavolta per dare di essi la caccia, gli eventi mi porteranno an eseguire una rapina ed verso mettermi nei guai con la legge italiana every andare prima in carcere a Firenze e poi internato nell'Ospedale Psichiatrico Giudiziario successo Aversa a Caserta. Questa storia assolutamente vera si svolge come un thriller, la mia fuga dan un fantasma, con momenti di tensione e successo paura durante la mia corsa verso Cardiff, per poi condizionare il vestigio della mia caccia alla soluzione del dilemma, mi guiderà attraverso le città di Roma, Parigi e New York, fino alla rapina del 13 gennaio 2012 presso quell'ufficio postale in viale Canova per Firenze.


Categoria: Biografie e autobiografie

Dettagli

Editore

Createspace Independent Pub

Lingua

Italiano

ISBN

9781539323204

Pubblicazione

2016-10

Autore

Marcello Ventrella

6 commenti per "Le Mie Prigioni: La Trappola"

  1. avatar1

    Luca Milani

    GRAZIE!

  2. avatar2

    Matteo Carletti

    Molto bene l'ho trovato! il prossimo fine settimana inizio a leggerlo :)

  3. avatar3

    Anabele

    Come viene scaricato? Non riesco a trovarlo :S

  4. avatar4

    Andrea Caccini

    Facile da scaricare, ma un po 'fastidioso da registrare ...

  5. avatar5

    Antonella Parisi

    Mi è piaciuto molto questo libro, lo consiglio a tutti!

  6. avatar6

    Romeo

    L'ho avuto fisicamente molto tempo fa e l'ho perso, volevo rileggerlo ma non volevo pagare di nuovo. Grazie!

Aggiungi un commento

Tags:

Scaricare Le Mie Prigioni: La Trappola, Le Mie Prigioni: La Trappola epub gratis, Le Mie Prigioni: La Trappola pdf gratis, Le Mie Prigioni: La Trappola ebook gratis, Le Mie Prigioni: La Trappola online gratis