Secondo me: narrativa poetica

Scaricare Secondo me: narrativa poetica Gratis

Presente è il mio in base a libro. Come il il suo primo, in fondo, parla vittoria me, delle mie idee, introspezioni, osservazioni, fantasie, ricordi e sensazioni scaturenti da una visione contemplativa ancora oggi realtà e, naturalmente, da una passione per l’ arte sublime della poesia. Il mio primo libro “ Balzi d’ complessione e rifless ‘ ed ll’ anima” scritto nel 2014 ha raccolto poesie scritte di getto costruiti in pochi mesi e rappresentanti i miei stati d’ animo variabili ed imprevedibili. Questo secondo libro, il quale come il primo mi racconta. è più meditato e raccoglie, oltre alle poesie pur sempre scritte secondo le stesse modalità, un mio parere terso ovvero il “ in base a me” inerente il tesi sostanziale o formale delle stesse. Chiaramente questa linea di pensiero lucida e logica, che ha richiesto uno sforzo aggiuntivo, completa il senso della poesia e nel contempo fornisce una chiave di lettura della mia visione ed ispirazione. Verba volant ma scripta manent per cui per scrivere un libro è sempre necessaria una particolare attenzione, figuriamoci in aggiunta esprimere emozioni e pareri. La poesia scaturisce comunque dall’ anima, senza alcuna intenzione né tentazione successo snaturarla, ed è scritta col linguaggio originale del pensiero, sempre nella convinzione che solo ciò quale è vero può arrivare all’ animo di chi legge. Il linguaggio adottato, appunto quello col quale penso e mi esprimo, è costituito da due lingue che a di solito uso distintamente ma quale il più delle di solito mischio tra loro: l’ italiano e il napoletano dando origine ad una singola sorta di nuova modalità espressiva l’ italonapoletano. Codesto modo di esprimersi, oppure il dialetto napoletano italianizzato o anche l’ della penisola dialettizzato è una categoria di neo-volgare parlato in assenza di badarci un po’ da tutti nelle mie zone. Non è però adottato nella scrittura, anche every tale motivo a fianco delle poesie scritte osservando la tal modo ho inserito una traduzione/parafrasi con l’ intento di rendere fruibile a tutti il tesi. Nel libro vi sono comunque molte poesie scritte in italiano che resta la mia lingua, quella della scrittura corrente nel lavoro, in argomenti scolastici e di studio. Uso altresì la lingua italiana in riferimento a fatti e persone che ritengo non possano essere espressi con forme dialettali. Versi in italiano ma anche in latino risultano presenti nelle poesie in italonapoletano producendo, a mio parere, un effetto di evidenziazione o solennità. La poesia resta per me un mondo meraviglioso, un rifugio della mente, un viaggiare con umiltà coraggiosa, una forma di creatività tipicamente umana capace di elevarsi ad arte e per questo uno spazio senza confini.
Dedico questo lavoro a tutti quelli che apprezzano il coraggio, l’ umiltà, la misura, la cultura e l’ amore verso il prossimo.
---
La annotazione in vernacolo è vestigio e recupero delle proprie radici. L’ utilizzo del dialetto sta a significare l’ attaccamento alla propria terra d’ origine, il non-rifiuto della propria appartenenza ad una tradizione determinante come quella partenopea quale è derivazione diretta tuttora straordinaria cultura greca ed latina. Le poesie dialettali sono autentiche, istintive, vere, emozionanti, toccano le corde dell’ anima, a di solito con malinconia, talvolta con spirito dissacrante, ma continuamente con una veracità quale incanta lo spirito successo chi le legge od ascolta. È proprio questa schiettezza espressiva, questa spontaneità descrittiva, che fa successo questo autore un autentico Poeta Naif.
E la naivetè è una forza di espressività creativa incomparabile, perché è rappresentazione immediata dell’ ossatura. Questa istintività, questa spontaneità ti permettono di trasformare le parole in melodia a volte dolcissima, altre volte struggente, ma sempre con la capacità di essere ponte comunicante con lo spirito.


Categoria: Poesia

Dettagli

Editore

Lingua

Italiano

ISBN

Pubblicazione

2017-12

Autore

Rosario Vitolo

6 commenti per "Secondo me: narrativa poetica"

  1. avatar1

    Luca Milani

    GRAZIE!

  2. avatar2

    Matteo Carletti

    Molto bene l'ho trovato! il prossimo fine settimana inizio a leggerlo :)

  3. avatar3

    Anabele

    Come viene scaricato? Non riesco a trovarlo :S

  4. avatar4

    Andrea Caccini

    Facile da scaricare, ma un po 'fastidioso da registrare ...

  5. avatar5

    Antonella Parisi

    Mi è piaciuto molto questo libro, lo consiglio a tutti!

  6. avatar6

    Romeo

    L'ho avuto fisicamente molto tempo fa e l'ho perso, volevo rileggerlo ma non volevo pagare di nuovo. Grazie!

Aggiungi un commento

Tags:

Scaricare Secondo me: narrativa poetica, Secondo me: narrativa poetica epub gratis, Secondo me: narrativa poetica pdf gratis, Secondo me: narrativa poetica ebook gratis, Secondo me: narrativa poetica online gratis