Canti e Prose di Giuseppe Regaldi (Classic Reprint)

Scaricare Canti e Prose di Giuseppe Regaldi (Classic Reprint) Gratis

Excerpt from Canti e Prose di Giuseppe Regaldi

Ed ei si ricorda d'unavvenimento che parve avesse dovuto risolvere della sua sorte. Giustiniani il poeta estempora neo questa volta, non l'illustre giurisperito avea dato pubblica prova di rime improvvise. Fra,. I varî temi quale gli vennero. Proposti, alcuni, ve n' era, bello fra quanti mai ne furono, 'tln Dialogo fra Gianni e Monti, questa lotta dei due poeti dell'impero che col di essi livore vollero'mostrare aver anco la'poesia, ' come. La pittura, la bieca invidia dei suoi Corenzi ed de' suoi Ribera senza' tuttafiata averne i ve leni'ed i pugnali. E ecco che 'a'ppare l'inconveniente di non raffigurar là un vero sfida tra i due poeti, una singola lotta ad armi cortesi una scena insomma quale al vivo rappresentasse quella bile che invade nel modo gna menti, allora più non appena le scalda la poesia: yemts irritabile velam! Sgricci, l'illustre Sgricci. Non è considerato più, perché assumesse entrambe le parti, egli quale v'era si uso, egli che faceva ad un tempoparlar due, tre, ed quattro personaggi, e quali! Achille! Ulisse! Cassandra! Idomeneo! Come fare! Regaldi è considerato nella sala il mezzo vi domando di non trovarvelo! Quella prov'a è stata la cesta d'ulisse nella corte di Deida mia: quel tema ne, e stato la spada; una voce. Pronunzia il no'me'di Regaldi; il giovine Achille infiammatosi all'idea di quel nobile aringo, arrossisce d'essere rimaso sino allor neghittoso, ascende la scena: allerm's dicetis, e i due gio vani sciolgono il loro verso repente. 'regaldi non fa aspet tare il suo; canta, sorprende, sbalordisce, e coronato di' plausi, è salutato poeta! Il s'u0'cortese padrino, Giustiniani, che'sapeva con qual fervido ingegno aveva conteso, gli pre dic'e 'quell'avvenire di gloria e di poesm che doveva sì bel lamente rispondere alla sua predizione: i due giovani bardi r si disser vale e si baciero in [accia ed ognuno prese la sua via.

About the Publisher

Forgotten Books publishes hundreds of thousands of rare and classic books. Find more at www.forgottenbooks.com

This book is a reproduction of an important historical work. Forgotten Books uses state-of-the-art technology to digitally reconstruct the work, preserving the original format whilst repairing imperfections present in the aged copy. In rare cases, an imperfection in the original, such as a blemish or missing page, may be replicated in our edition. We do, however, repair the vast majority of imperfections successfully; any imperfections that remain are intentionally left to preserve the state of such historical works.


Categoria: Musica

Dettagli

Editore

Forgotten Books

Lingua

Italiano

ISBN

9780484076111

Pubblicazione

2017-12

Autore

Giuseppe Regaldi

6 commenti per "Canti e Prose di Giuseppe Regaldi (Classic Reprint)"

  1. avatar1

    Luca Milani

    GRAZIE!

  2. avatar2

    Matteo Carletti

    Molto bene l'ho trovato! il prossimo fine settimana inizio a leggerlo :)

  3. avatar3

    Anabele

    Come viene scaricato? Non riesco a trovarlo :S

  4. avatar4

    Andrea Caccini

    Facile da scaricare, ma un po 'fastidioso da registrare ...

  5. avatar5

    Antonella Parisi

    Mi è piaciuto molto questo libro, lo consiglio a tutti!

  6. avatar6

    Romeo

    L'ho avuto fisicamente molto tempo fa e l'ho perso, volevo rileggerlo ma non volevo pagare di nuovo. Grazie!

Aggiungi un commento

Tags:

Scaricare Canti e Prose di Giuseppe Regaldi (Classic Reprint), Canti e Prose di Giuseppe Regaldi (Classic Reprint) epub gratis, Canti e Prose di Giuseppe Regaldi (Classic Reprint) pdf gratis, Canti e Prose di Giuseppe Regaldi (Classic Reprint) ebook gratis, Canti e Prose di Giuseppe Regaldi (Classic Reprint) online gratis